Leggende

2018: sogni e bellezza riuniti presso la mostra “When Elegance meets Art” di Pechino

Dal 21 aprile al 5 agosto 2018, la raffinatezza e la poesia delle creazioni Van Cleef & Arpels hanno brillato in tutto il loro splendore presso il Today Art Museum di Pechino. Presentata per la prima volta nel 2012 presso il Musée des Arts Décoratifs di Parigi, la mostra è stata nuovamente allestita in Cina aprendo le sue porte al pubblico per alcuni mesi, una première assoluta al di fuori dai confini francesi. Oltre 360 creazioni provenienti dalla Collezione Van Cleef & Arpels Collection e da collezioni private sono state esposte in ordine cronologico per ripercorrere l'evoluzione dello stile della Maison nel corso degli anni. 

  • L'Automa Fée Ondine, Van Cleef & Arpels

    L'Automa Fée Ondine, Van Cleef & Arpels

  • La scenografia, affidata a Patrick Jouin e Sanjit Manku, ha conferito alla mostra un'atmosfera da sogno grazie al decoro etereo ispirato ai paesaggi avvolti nella nebbia realizzato con inchiostro tipico cinese. In questa cornice avvolta nella nebbia, i visitatori hanno errato attraverso epoche, stili e fonti di ispirazione esclusivi della Maison. Su uno sfondo contemplativo in stile reverie, le creazioni iconiche presentate hanno offerto l'opportunità di ripercorrere la storia Van Cleef & Arpels, dagli Anni Venti con la collana di diamanti e smeraldi originariamente appartenente alla Principessa Faiza d'Egitto (1929) fino al XXI secolo con l'Automa Fée Ondine (2016). 

    • Spilla Chrysanthemum, platino, oro giallo, rubini Serti Mystérieux™, diamanti, Collezione Van Cleef & Arpels

    • Collana, 1929, nella precedente collezione di Sua Altezza Reale la Principessa Faiza d'Egitto, collezione Van Cleef & Arpels, Patrick Gries © Van Cleef & Arpels SA

      Collana, 1929, nella precedente collezione di Sua Altezza Reale la Principessa Faiza d'Egitto, collezione Van Cleef & Arpels, Patrick Gries © Van Cleef & Arpels SA

    Fondato nel 2002, il Today Art Museum (TAM) è il principale museo privato senza scopo di lucro cinese. L'istituto opera in qualità di piattaforma internazionale dedicata a mostre d'arte moderna, conferenze, programmi educativi ed eventi artistici. Il TAM si impegna altresì a fondare un dialogo internazionale genuino offrendo una struttura volta a promuovere scambi culturali tra artisti cinesi e internazionali e le istituzioni.