Leggende

Il Varuna: uno dei primi ordini speciali della Maison

Rinomata per il suo savoir-faire nel settore dell’Alta Gioielleria, Van Cleef & Arpels acquista presto fama creando oggetti preziosi. La tradizione di unire materiali rari e funzionalità si rileva in particolare nei beauty case compatti, nelle Minaudière, negli orologi da tavolo e negli accessori per fumatori.

Alcune creazioni sono appositamente commissionate, come il modello in scala dello yacht Varuna realizzato nel 1906, che rappresenta uno dei primi ordini per la Maison. Si narra che a richiederlo sia stato M. Eugene Higgins, proprietario del vero “Varuna of New York”, considerato l’imbarcazione più moderna dell’epoca. Figura di spicco dell’alta società newyorkese del XIX secolo, questo skipper esperto ospita a bordo del suo yacht il re Cristiano IX di Danimarca, il granduca Alexei Alexandrovich di Russia e perfino l’imperatore Guglielmo I di Germania.

In questo modello in scala, il Varuna è rappresentato mentre solca un mare in tempesta, circondato da onde delicatamente scolpite in un blocco di puro diaspro bordato d’oro. La base ovale è realizzata in avorio, mentre lo yacht è in oro e smalto bianco, verde e rosso, quest’ultimo colore utilizzato per gli oblò. I due lati più lunghi del blocco di giada sono decorati da salvagenti con la scritta “Varuna, NYC”, mentre la bandiera americana sventola a poppa dell’imbarcazione. Realizzato come soprammobile, questa creazione era inizialmente provvista di un campanello di servizio elettrico incorporato nel fumaiolo dello yacht. Oggi Varuna rappresenta una delle creazioni più straordinarie della collezione Van Cleef & Arpels.

  • Modello in scala ridotta del Varuna Yacht 1906, Archivi Van Cleef & Arpels

    Modello in scala ridotta del Varuna Yacht 1906, Archivi Van Cleef & Arpels

  • Modello in scala del Varuna Yacht 1906, Archivi Van Cleef & Arpels

    Modello in scala del Varuna Yacht 1906, Archivi Van Cleef & Arpels