Stile

Il motivo “paillette”: un’estetica solare e senza tempo

Caratterizzata da sontuose linee grafiche arrotondate, la collezione Bouton d’or trae ispirazione dal motivo “paillette”, presentato per la prima volta dalla Maison nel 1936 a ornamento di spille e collane. Rievocazione dei lustrini, particolarmente in voga negli anni Trenta, si compone di dischetti in oro giallo con una pietra preziosa al centro. Il motivo ha portato alla creazione di gioielli dal design morbido e flessuoso che ricorda l’universo della moda, da sempre fonte di ispirazione privilegiata di Van Cleef & Arpels. 

  • Disegno di una spilla paillette, 1948, archivi Van Cleef & Arpels

    Disegno di una spilla paillette, 1948, archivi Van Cleef & Arpels

  • Spilla paillette, 1948, Patrick Gries, archivi Van Cleef & Arpels

    Spilla paillette, 1948, Patrick Gries, archivi Van Cleef & Arpels

Negli anni Quaranta, la Maison propone interpretazioni differenti di questi dischetti in oro: sovrapposti su una anello a cupola, a ornamento dei fili di una meravigliosa collana o applicati su una scintillante spilla Bouquet. Impreziosito da rubini, turchesi o diamanti, il motivo dona eleganza e volume ai tutù delle ballerine create da Van Cleef & Arpels nello stesso periodo. Nel 1942, risplendono sulla spilla e sugli orecchini “Coupes or”, mentre nel 1943, definiscono i contorni delle preziose “Fourragères”.

L’estetica vivace e scintillante di questo motivo conquista con successo anche gli anni Cinquanta. Bracciali semplici o intrecciati e orecchini ornati di paillette completano i look dell’epoca, accentuandone la grazia e la femminilità.

Van Cleef & Arpels reinterpreta l’iconico motivo nel 2016 e lo eleva a protagonista della collezione di gioielli Bouton d’or. Diamanti, oro, madreperla e pietre ornamentali impreziosiscono audaci creazioni, caratterizzate da eleganti accostamenti di colori e volumi differenti: flessuose collane che abbelliscono il décolleté, bracciali dalle raffinate asimmetrie, orecchini che danzano al ritmo dei movimenti del corpo, strepitosi anelli con motivi in rilievo e pendenti dalle forme generose.