Creazioni

La collana Zip

Autentico capolavoro di ingegno, la collana Zip è una tra le più audaci creazioni di Van Cleef & Arpels. Verso la fine degli anni Trenta, Renée Puissant, figlia di Estelle Arpels e Alfred Van Cleef, nonché direttrice artistica della Maison, decide di sviluppare un gioiello ispirato alla zip. L’idea sembra essere stata suggerita dalla Duchessa di Windsor, affascinata dal nuovo tipo di chiusura che a quell'epoca faceva la sua comparsa nel campo dell'abbigliamento. In collaborazione con il designer di gioielli René-Sim Lacaze, Renée Puissant avvia così l’ambizioso progetto che la porterà a rivisitare con materiali preziosi un oggetto di uso comune. 

  • Disegno di una collana Zip, 1951 circa, Archivi Van Cleef & Arpels

    Disegno di una collana Zip, 1951 circa, Archivi Van Cleef & Arpels

L’originale collana Zip, creata nel 1950, è la testimonianza dello spirito innovativo della Maison e della sua ingegnosità tecnica. Incredibilmente versatile, questa creazione può essere indossata in due modi diversi: aperta come collana o chiusa come bracciale. La capacità di adattarsi e l’esclusivo design hanno fatto della collana Zip un’autentica icona della Maison Van Cleef & Arpels che, nel tempo, ha continuato ad arricchire la collezione con modelli in oro e platino, ornati di gemme preziose e pietre fini. 

 

 

 

Creazione iconica della Maison grazie a un design originale e versatile.

 Nel 2005 la Maison propone una nuova interpretazione di questo design classico: la collana Zip Couture. Grazie alle forme eleganti, questa creazione può essere indossata intorno al collo o per impreziosire la schiena, richiamando così l’aspetto pratico dell’oggetto a cui si ispira.