Savoir-faire

L’arte dello smalto

Van Cleef & Arpels rende omaggio alle antiche tecniche di smaltatura nelle sue collezioni di orologi. La polvere di silice e i pigmenti vengono baciati dalla fiamma del forno per produrre lo smalto, un’autentica arte del fuoco. Una collaudata serie di passaggi dà vita a motivi smaltati, conferendo ai pezzi tonalità intense e profonda brillantezza.

Smalto plique-à-jour


Lo smalto plique-à-jour gioca con la luce e la trasparenza grazie a una purezza cristallina che ricorda il vetro colorato. I motivi sono disegnati attraverso una struttura traforata che viene poi riempita con sottili strati di smalto traslucido, cotti dopo ogni strato per far risaltare tutta l’intensità dei colori. 

  • Applicazione dello smalto plique-à-jour sulle ali della farfalla, Orologio Lady Arpels Papillon Automate, Collezione Complications Poétiques, Van Cleef & Arpels

    Applicazione dello smalto plique-à-jour sulle ali della farfalla, Orologio Lady Arpels Papillon Automate

Smalto grisaglia


Tecnica sviluppata a Limoges nel XVI secolo, lo smalto grisaglia è unico per gli effetti di chiaroscuro che crea attraverso il contrasto di due colori dello smalto. La montatura metallica viene prima coperta con una mano di smalto nero o blu, dopodiché viene applicata una vernice bianca di spessore variabile chiamata “Blanc de Limoges” per giocare sulla trasparenza.  Il risultato è un effetto bicolore che conferisce al quadrante un senso di profondità e mistero. La Maison utilizza questa tecnica anche con smalti colorati per creare sfondi caratterizzati da delicate sfumature pastello.  

  • Applicazione di un primo strato di smalto sul quadrante, Orologio Lady Arpels Zodiac Lumineux, Collezione Complications Poétiques, Van Cleef & Arpels

    Applicazione di un primo strato di smalto sul quadrante, Orologio Lady Arpels Zodiac Lumineux

Smalto champlevé
 

Prima della smaltatura, vengono intagliate delle cavità sul fondo metallico che delineano il motivo desiderato. Lo smalto umido in polvere viene poi inserito in questi alveoli e l'esemplare viene cotto. Il processo viene ripetuto più volte, dopodiché lo smalto in eccesso è rimosso con una levigatura finale. Si configura così il disegno completo, perfettamente definito dai contorni filiformi dei metalli preziosi.

  • Applicazione dello smalto champlevé, Orologio Lady Arpels Ballerine Enchantée, Collezione Complications Poétiques, Van Cleef & Arpels

    Applicazione dello smalto champlevé, Orologio Lady Arpels Ballerine Enchantée

Smalto vallonné
 

Variante della tecnica precedente, la smaltatura vallonné consiste nel creare rilievi ondulati all’interno degli alveoli tagliati nella base. Questo approccio aggiunge profondità e sottili effetti cromatici alla decorazione, conferendo al quadrante movimento e vitalità.

  • Applicazione dello smalto valloné, Orologio Midnight Constellation Gallus, Collezione Cadrans Extraordinaires, Van Cleef & Arpels

    Applicazione dello smalto valloné, Orologio Midnight Constellation Gallus

Smalto cabochonné
 

La tecnica dello smalto cabochonné prevede l’applicazione di più strati spessi per ottenere una superficie bombata. Questo processo determina un marcato effetto di volume sul quadrante.

  • Applicazione dello smalto cabochonné, Orologio Charms Extraordinaire Désir, Collezione Cadrans Extraordinaires, Van Cleef & Arpels

    Applicazione dello smalto cabochonné, Orologio Charms Extraordinaire Désir

Smalto paillonné
 

La tecnica dello smalto paillonné consiste nel posizionare una lamina, detta “paillon”, tra due strati di smalto, conferendo al quadrante una luminosità trasparente.

  • Applicazione dello smalto plique-à-jour, Orologio Lady Arpels Papillon Bleu Nuit, Collezione Cadrans Extraordinaires, Van Cleef & Arpels

    Applicazione dello smalto plique-à-jour, Orologio Lady Arpels Papillon Bleu Nuit