Leggende

Maria Callas: La Divina

Maria Callas, la leggendaria soprano greca nota per la sua voce inimitabile, era anche un’accanita collezionista di gioielli dal gusto preciso ed esigente. “La Divina” diventa una habituée della boutique di Place Vendôme, dove scopre nuovi gioielli e commissiona pezzi speciali, come la spilla Cinq feuilles (1967). Realizzata in platino, questa creazione è composta da sei rubini birmani per un totale di 15,77 carati, oltre a 16,35 carati di diamanti. La diva era particolarmente affezionata a questa spilla, che indossava in molte occasioni abbinata ai suoi eleganti abiti da sera.

  • Disegno di una spilla Fleur à cinq feuilles, 1967, Van Cleef & Arpels Archives

    Disegno della spilla Fleur à cinq feuilles appartenuta alla cantante lirica Maria Callas, 1967, Archivi Van Cleef & Arpels

  • Spilla Fleur à Cinq Feuilles, 1967, Platino, rubini, diamanti, già collezione della cantante lirica Maria Callas, Collezione Van Cleef & Arpels

    Spilla Fleur à Cinq Feuilles, 1967, Platino, rubini, diamanti, già collezione della cantante lirica Maria Callas, Collezione Van Cleef & Arpels